dimarts, 11 de setembre de 2012

Andrea Commodi

Estudio de perfil femenino, Andrea Commodi


Andrea Commodi, amigo de Michelangelo El Joven, copista y entusiasta de Michelangelo nos aporta una visión posterior pero muy interesante desde el punto de vista de la evolución del Renacimiento Italiano.

"Ma l’importanza della mostra va oltre la ricostruzione del rapporto a distanza tra Andrea Commodi e Michelangelo. Il Commodi, infatti, è un artista che merita più attenzione di quella che finora gli è stata riservata. Nel contesto dei pittori fiorentini suoi coetanei e compagni, e rispetto ai suoi maestri Alessandro Allori e Santi di Tito, egli dimostra da subito – in particolare per quanto riguarda i suoi cimenti grafici – un’indole sperimentale e indagatrice, potentemente anticonformista. “(Expo en Casa Buonarroti)